venerdì 25 maggio 2012

Week end "denso"

Il week end scorso, la zona di Klagenfurt e del Woerthersee è stata letteralmente presa d'assalto dai turisti, a causa di un'inusuale concentrazione di eventi di un certo rilievo.
Innanzitutto c'è stata la visita del Dalai Lama, che ha iniziato la sua "tournè" austriaca proprio da Klagenfurt. Ha tenuto 2-3 discorsi, ed i biglietti, come era immaginabile, sono andati a ruba. Io, naturalmente, non sono andato a vederlo, sia per pigrizia, sia perchè non sono tanto interessato. Ci sono stati un paio di amici, e mi farò raccontare com'è stato.

Il secondo evento, secondo in ordine di importanza ma forse primo per affluenza è il tradizionale "GTI Treffe", un raduno internazionale di auto arrivato alla 31esima edizione. Inizialmente era rivolto solo ai possessori di Volkswagen, poi si è esteso anche alle altre marche del gruppo tedesco, quindi anche Seat, Skoda e Audi. Secondo alcuni articoli che ho letto, il numero dei partecipanti era attorno ai 150.000, quindi una folla da non sottovalutare, considerando che Klagenfurt fa poco meno di 100.000 abitanti, e che il raduno si è tenuto, come da tradizione, in una cittadina a 8 km da qua, che secondo wikipedia fa 569 abitanti. I vari report apparsi sui giornali, hanno elogiato la civiltà dei partecipanti ed alcune testimonianze delle forze dell'ordine esprimono soddisfazione per i pochi incidenti e contravvenzioni, nonostante, come si può facilmente immaginare, in una manifestazione del genere non mancano certo birra ed alcolici ( hanno intervistato un tipo che alle 19:00 di sera aveva ingollato già 15 birre, e probabilmente non era il peggiore ).

Poi, siccome il week end sembrava ancora "scarno" ci ha pensato il Krone Zeitung, il più letto quotidiano locale, che ha organizzato una festa a base di musica popolare e stand di birre, nei pressi del lago. A quest'evento ho partecipato un paio di anni fa, in quanto ero curioso di assistere all'esibizione dei Boney M, ma è stata una delusione totale. Quest'anno c'erano solo gruppi tipo "ballo liscio" che si esibivano in ben 3 palchi, quindi ho preferito lasciare stare.

Qualcuno si è lamentato della concomitanza di questi eventi, ma a parte l'ultimo, per gli altri due non è che si poteva fare tanto diversamente. Non è che al Dalai Lama puoi dire "Guarda, vieni il week end prossimo, perchè c'è il raduno delle Golf" ed il suddetto raduno, è una manifestazione che richiede mesi e mesi di organizzazione, quindi non è facile spostarlo. L'unico rimpianto, è che magari adesso passano 4-5 week end senza eventi di rilievo, cosa non proprio positiva per la zona, al livello turistico. Al livello personale, mi è dispiaciuto per una coppia di amici che volevano passare un week end qua, e non hanno trovato assolutamente da dormire.

Vi lascio con un paio di foto del raduno.





2 commenti:

Grissino ha detto...

ZERO interesse per entrambe le iniziative. Mi fanno ridere quelle modelle (?!) che probabilmente non capiranno una mazza di auto... le stesse che vedi davanti ai PC e che probabilmente non sanno nemmeno cambiare un settaggio nel bios :-P

Lucio Bardelle ha detto...

In realtà già avevo annusato qualcosa di pesante per quanto riguarda il raduno GTI ed è giusto che la cosa sia veramente pesante, soprattutto in un paese così vicino alla Germania. Per quanto riguarda le modelle, sono pagate in quanto tali e che ne sappiano o no di auto, ipotizzo che passi in secondo piano!